PREVIEW: Nabla 'Artika' Collection (+ Swatchland)

03 dicembre 2015

Dopo il recentissimo lancio dei Crème Shadow, non mi aspettavo certo un'intera collezione invernale. Invece Nabla ci vuole proprio male (o troppo bene), cogliendoci di sorpresa con prodotti in nuove tonalità. Ho ricevuto parte della collezione che sono felice di potervi mostrare in anteprima mondiale, ma che dico, universale (credici).


Nell'immagine illustrativa di Artika abbiamo l'intera collezione poggiata su una postazione ghiacciata. Il cielo è dipinto nei toni suggestivi di un'aurora boreale, tipica dei freddissimi paesi nordici. La collezione si compone in otto nuovi ombretti, quattro rossetti, tre ombretti in crema e in una limited edition, sbrilluccicosa Liberty Six chiamata Velvet & Glitter. Disponibile da oggi 3 dicembre e in promozione fino al 22 di questo mese (intera collezione scontata al 15%, spese di spedizione a 1,90 € per ordini superiori a 19 €).

Artika Collection
NEW! Eyeshadows: Frozen, Water Dream, Mellow, Desire, Circle, Fahrenheit, Chatter Mark, Baltic
NEW! Diva Crimes: Rock n Nude, Kernel, Cosmic Dancer, Underground
NEW! Crème Shadow: Husky, Birki, Aurora


Tra gli otto ombretti proposti per questa collezione, ho ricevuto Desire, Water Dreams, Baltic e Fahrenheit. La nuova Liberty Six Velvet & Glitter è caratterizzata da questi minuscoli glitter in rilievo su base nera, estremamente elegante.
  • Desire è un oro rosa di media tonalità bright, la satinatura che lo contraddistingue è ben visibile, trovo la sua texture estremamente setosa e morbida, è un piacere stenderlo.
  • Water Dreams è secondo il mio modesto parere, l'ombretto più interessante dell'intera collezione. Mai mi sarei aspettata una pigmentazione così alta e piena, neanche dopo aver visto il video ad esso dedicato. È, senz'ombra di dubbio, l'ombretto più sbrilluccicoso che che mi sia mai capitato di avere tra le mani. La ricchezza di glitter che lo caratterizza rende qualsiasi ombretto sottostante degno di luce riflessa. Vi consiglio tuttavia, di acquistarlo in formato mono, ovvero compreso di pack singolo in quanto i glitter sono così folti che basta davvero un soffio per farli svolazzare via. Descritto come un particolarissimo top coat nude effetto bagnato con perle riflessate è un illuminante coi fiocchi per le feste e non.
  • Baltic è una delle tonalità più invernali del mio personalissimo immaginario. Descritto come blu navy con riflessi indaco bright, mi era sembrato in penombra più simile ad un soft matte, dopodicché alla luce del sole si è dimostrato un bright a pieno titolo, specie se costruito o stratificato. 
  • Fahrenheit è un intenso rosso pompeiano, se dovessi scegliere la mia tonalità di rosso in assoluto preferita, sarebbe proprio questa. Come per gli altri soft matte di Nabla, si tratta di un ombretto altamente sfumabile, forse poco scrivente al primo tocco. È un tono che rende il meglio di sè se ben costruito e stratificato. tenterò sicuramente con Camelot.

FAHRENHEIT, BALTIC, WATER DREAMS, DESIRE

Ai sei recentissimi Crème Shadow se ne aggiungono altri tre. Io ho il piacere di mostrarvi Birki.
  • Birki è un nude color carne satin che trovo assolutamente irresistibile. Lo immagino applicato sulla palpebra mobile in un cut crease abbinato ad un Mimesis o Baltic e sovrapposto dagli scintillii di Water Dreams. Molto scrivente e morbido, non mi ha dato alcun problema di stesura o sfumabilità.


Ed infine due rossetti tra i quattro della collezione: Cosmic Dancer e Kernel.
  • Cosmic Dancer è un viola caldo di media tonalità. I miei colori sono molto caldi, ho notato effettivamente che rispetto a moltissimi altri viola questo si fonde molto meglio e non sembra affatto penalizzarmi. Come per gli altri Diva Crimes l'ho trovato immediatamente scrivente.
  • Kernel è il mio preferito in assoluto, un sofisticato marrone-rosso plumbeo di media tonalità. Saprete già che qualsiasi cosa contenga del marrone al suo interno è per me degno di nota. Questo forse ancor di più. Se non lo avessi ricevuto lo avrei sicuramente acquistato: una tonalità particolarissima che spero, la foto sia almeno un minimo riuscita a catturare e descrivere per me.


Ora che mi è concesso poter fare delle osservazioni più complete circa i Diva Crimes, vorrei rammentare il fatto che essendo la texture molto, molto morbida, c'è sempre il rischio che i denti possano macchiarsi se a contatto con l'area più intera delle labbra come già mi era capitato con Domina o almeno, appena aperto. Tolto questo il colore è pienissimo, tanto che non mi è possibile stratificare più di due passate. Impazzirei se Nabla pensasse di proporre delle matite labbra da abbinare ai rossetti, non potrei chiedere davvero di meglio essendo il mio contorno labbra non troppo in evidenza e quindi difficile da delineare.

Qui una comparazione mal riuscita tra Kernel, Cosmic Dancer e Domina - in quanto purtroppo, il lato più interno del mio braccio era in penombra al momento dello scatto. Tolto questo Cosmic Dancer e Domina potrebbero assomigliarsi molto, se non fosse che il primo è spiccatamente più viola e caldo del secondo, più prugnoso, freddo e profondo. Tutt'altra storia per Kernel, di un'evidente spiccata base calda e marrone.


Trovo che le tonalità proposte siano tutt'altro che banali, non mi sarei aspettata niente del genere. Non abbiamo infatti un verde alberello, né il solito oro freddo trito e ritrito. Ma colori molto ben assortiti e abbinabili: ho già pensato a Baltic / Cosmic Dancer, Water Dreams / Fahrenheit / Kernel... Le possibilità sono infinite e penso proprio che mi divertirò un sacco durante le feste (chi lo avrebbe mai detto)!


Sperando che il tempo e il sole me lo concedano, vi mostrerò gli abbinamenti di cui parlo proprio da queste parti. Per chi se lo fosse perso ricordo che c'è un succosissimo giveaway che potrebbe interessarvi. Qual è il pezzo della collezione Artika che più vi ispira? Avete già pianificato di regalarvi qualcosa?



F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM





( ! ) I PRODOTTI MOSTRATI IN QUESTO POST MI SONO STATI OMAGGIATI DALL'AZIENDA. 
TUTTAVIA, IL MIO PARERE A RIGUARDO NON È STATO MINIMAMENTE INFLUENZATO.

Posta un commento

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne