TAG: Buona Fine e Buon Principio (Makeup) 2015/2016

02 febbraio 2016

I tag sulla fine e/o inizio dell'anno spuntano come funghi, io sto cercando di stargli dietro per quanto possibile ma insomma, non è che il tempo sia dalla mia parte eh. Quindi stahp creare un tag più bello dell'altro ragazze, ne va della mia vita. Vent'anni fa circa (leggasi giorni), la mia cara e rossa Reddie ha deciso di taggarmi senza pietà (come sempre) in questo carinissimo tag botta e risposta in tema di prodotti piaciuti o meno ideato da Laura de Il mio beauty. Seguono le mie risposte: alcune banali, alcune un po' meno... Lascio giudicare voi.

(chiedo scusa per la quantità di rosa propinato ultimamente, ma giuro non ho 6 anni!)


Qual é il tuo prodotto makeup/skincare del 2015, quello che é il migliore fra i migliori, il must have irrinunciabile tra tutti quelli che hai provato quest’anno?
Il 2015 è stato per me, un anno all'insegna della scoperta: ho preferito spendere di più e meglio, invece che meno e peggio. Cosicchè mi sono ritrovata tra le mani ben pochi flop e tanti prodotti che non ho accantonato per un secondo. Il prodotto makeup che ho scelto come il migliore fra i migliori, must have irrinunciabile dell'anno ormai passato è la Dipbrow Pomade di Anastasia Beverly Hills. Ci manca poco, che per me le sopracciglia siano quasi un feticcio: guardando la tv mi ritrovo a commentare per lo più le sopracciglia altrui che il programma stesso. La Dipbrow Pomade è insostituibile. Non sarà il prodotto più semplice da usare, ma niente come lei riesce a definire e dare un senso a queste mie povere sopracciglia. Vale tutti i soldi che costa.
Per quanto riguarda il prodotto skincare irrinunciabile, mi dispiace deludervi ma si tratta di un prodotto del quale ultimamente, vi sto bombardando come se non ci fosse un domani o meglio; come se non ci fosse altro detergente sul pianeta. Si tratta del Gel Detergente Delicato di Biofficina Toscana (clic). 



Qual è il prodotto makeup assolutamente bocciato del 2015?
Quando si tratta di prodotti bocciati, magari ci si riferisce a prodotti provati a lungo termine. Ma di questo prodotto, mi è bastata una sola applicazione per capire che fosse il peggior rossetto liquido di sempre. Si tratta del Liquid Lipstick 31 Marrone Gotico di Wycon. Vedetela così: se cercavate swatch su labbra di questo rossetto, e non siete riuscite a trovare uno straccio di foto è semplicemente perché è impossibile da stendere. Si vociferava sul web circa la scarsa qualità delle nuove tonalità lanciate mesi fa: del tutto fondate. Ma qual è nello specifico, il problema di questo rossetto? Si stratifica troppo, il colore non è mai e dico mai omogeneo. Risultato: labbra palesemente macchiate. Prima di riceverlo in regalo (sì, mi dispiace un sacco) mi sono detta che si fosse esagerato un pochino a parlarne così male. La verità è che dopo aver provato a sistemarlo di santa pazienza, mi vergognavo troppo ad uscire con le labbra a strisce. Bocciatissimo. Wycon, ma che combini?! Peccato, perché il colore è un amore.



Qual è la sfida makeup che hai vinto nel 2015?
Una sfida che ho sicuramente vinto nel 2015 è quella dei rossetti: è stato un processo lungo del quale non mi sono quasi accorta ma, sono sempre io quella del 2014 che non sapeva vedersi con altro che nude, che acquistava rossetti dai colori improbabili (leggasi fucsia) accantonandoli subito dopo. Ho scoperto il mio amore per il dark side del make up e non voglio più lasciarlo. Talvolta riprovo a cancellarmi le labbra, ma al momento di uscire desisto e tiro fuori un Diva, un Domina o ancora meglio un Kernel. Altra sfida è quella di gettarmi sui prodotti in formato poco comune, simbolicamente, l'ombretto in crema è tra questi.



Qual è il regalo makeup tanto desiderato che babbo Natale ti ha portato?
Non ci crederete ma... Un bel niente. Eppure, sarebbe talmente scontato regalare make up ad una blogger wannabe... Ma che ho fatto di male? Non che i regali che ho ricevuto mi dispiacciano, tutt'altro. Ma per dindirindina, it's a bit salty.


Qual è il prodotto makeup/skincare bella scoperta 2015?
Si tratta di un prodotto skincare, oserei dire bella scoperta irrinunciabile 2015. L'Olio della Dea de Il Calderone di Gaia. Continuo a dire che sia stato il migliore acquisto dell'anno: le fragranze sono particolarissime, non unge, non macchia e per giunta, nutre la pelle. Pelle vellutata in inverno? Si può. Lo adoro, è già il secondo che acquisto!
Quanto al rossetto, non posso proprio non citare il mio rossetto preferito: Kernel. Nabla ha partorito un tesoro, faccio una gran fatica a non scegliere lui da abbinare a qualsiasi make up.



Qual è il prodotto makeup che comprerete assolutamente nel 2016?
Sceglierne solo uno tra la miriade di prodotti che vorrei acquistare è di una difficoltà titanica. L'High Beam di Benefit potrebbe rappresentare una nuova bella scoperta come lo è stato con Hoola, ed è probabilmente il prodotto in cima alla lista che vorrei acquistare appena possibile.


Qual è il prodotto makeup che non vi conquisterà mai, tantomeno nel 2016?
Penso di aver detto addio per sempre alle palettine dupe low cost. Non me ne vogliate, ma ho già fatto il pieno fino a circa due anni fa e non penso di voler ricadere nel tunnel (certamente mooolto invitante). Sono belline, spesso fatte abbastanza bene tra l'altro e poi, chi non vorrebbe risparmiare decine di euro sul prodotto originale? Ma finisco sempre per non usarle e sarebbe uno spreco, oltre che un peccato.


Qual è la sfida makeup per il 2016?
Vorrei diventare una maga dell'eyeliner (seh sogna), specie dopo aver scovato l'eyeliner perfetto per esercitarmi. Vorrei anche, trovare un fondotinta mediamente coprente che mi convinca fino in fondo al punto di volerlo ricomprare in eterno. 


Quali sono i tuoi buoni propositi makeup per il 2016?
Nel 2015 sono andata benone, quest'anno vorrei mantenere più o meno gli stessi propositi. Vorrei poter conoscere brand di cui ho sempre sentito parlare ma dei quali non ho ancora nulla, e continuare a preferire la qualità al prezzo (leggasi: sarò povera, ma felice e ben truccata).


Quali sono i colori makeup che userai di più nel 2016?
Marrone. No scherzo... È vero, nei colori sono un po' monotematica - o sarebbe più corretto dire monocromatica? Facciamo che invece di rispondere con un colore soltanto, vi dico che vorrei poter usare più colori in genere? hissà che non mi stanchi del marrone prima o poi... Giammai!



Siccome doveva essere chiaramente un tag da fine / inizio anno e mi sono ridotta a febbraio per pubblicarlo... Sentitevi tutte libere di partecipare anche senza tag! Ed ora vi chiedo: c'è un prodotto che secondo voi dovrei assolutamente acquistare nel 2016?



F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM

Posta un commento

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne