TAG: Most Played #6 October / November

30 novembre 2015

Quando il tuo patrimonio genetico prevede una salute di ferro, non ti ammali mai. Ma quando ti ammali... Non ho aggiornato il blog per una bella settimana intera per via di un'influenza che ha bussato alla porta e messo a letto tutti - a parte mia madre fortunatamente. Prima raffreddore, poi qualcosina di febbre, poi ci si è messa pure la tosse e adesso sto scontando gli ultimi giorni di malanno. Diciamo che è standard: tra novembre e marzo devo fare un raffreddore come si deve. Ma dico io, meglio adesso che a stare a letto a Natale. Ho ancora il naso screpolatissimo dunque vi avviso anticipatamente che purtroppo, il mio paciughello verrà posticipato di qualche giorno.  Dunque sì, sono di ritorno ad aggiornare il blog con un bel most played di ottobre / novembre.

Se decidete di partecipare ve ne prego di citare l'ideatrice, è molto, molto importante riportare sempre la fonte GoldenVi0let! Potete inoltre condividere i vostri Most Played sui social aggiundendo l'hashtag #teammostplayed, così da rendere la vostra partecipazione più raggiungibile a tutti.


Quest'ultimo mese di prodotti strausati è stato un pochino magro, diciamo anche poco costruttivo e finalizzato all'essenzialità: innanzitutto, per combattere questo freddo micidiale che ci ha colti di sorpresa. Fino a metà ottobre diciamo, le temperature erano sopportabili e poi patatuff... Maglioni, abbracci incondizionati ai caloriferi, calzette rinforzate di paglia e fieno (?!). Le mie labbra si sono praticamente spaccate, specie in relazione al raffreddore. Ecco perché sono ricorsa a due fidatissimi alleati: lo Scrub labbra goloso di Biofficina Toscana e l'Addolcilabbra alla vaniglia di Alkemilla. Il primo mi ha aiutata ad eliminare pellicine indesiderate: l'olio contenuto è molto nutriente, rende il prodotto scivoloso ed estremamente efficace sulle labbra. Chi ha un debole per fichi e liquirizia potrebbe cedere mooolto volentieri all'acquisto - ma io non vi ho detto niente.
Quanto all'Addolcilabbra beh, è il migliore che abbia mai avuto modo di usare e, i nuovi gusti sono golosissimi, ho infatti intenzione di assicurarmi un bel Mandorlatte e Torta di Mele. Burrosissimo e molto piacevole.
Ed infine... Il famigerato Liquid Eyeliner di NYC. Ho dovuto comprarlo assolutamente in quanto, sembrerebbe il più usato tra le youtuber (ogni tanto mi lascio trascinare dalla popolarità che precede il nome). E... Sembrava così facile da usare... Così... Facile. Non lo è. Specie se siete abituate ad incidere con una certa pressione un eyeliner in gel piuttosto pastoso. Ma ci sto provando, lo sto strausando e ho notato che mantenendo una mano più leggera e quasi direi delicata, il risultato è di gran lunga migliore.


Il secondo blocchetto di prodotti è altrettanto essenziale: il signorino Deodorante Spray al The Verde di Greenatural abita nella mia sacca da palestra da un po' di tempo e finalmente, usandolo più frequentemente sono riuscita a farmi un'idea più precisa sulle sue caratteristiche: è molto, molto valido e vorrei riservare questa sua efficacia proprio all'allume di potassio contenuto. Durante il workout mi capita di sudare parecchio, i cattivi odori a questo punto sarebbero inevitabili ma riesce a tenerli completamente a bada. La fragranza al the verde inoltre, non si mescola all'odore di sudore ed anzi, lo assorbe e si rimpiazza al medesimo. Sono molto, molto contenta di averlo acquistato. Rivedrei il pack dello spruzzino un po' deboluccio e traballante, ma a quanto qualità non ho davvero nulla da ridire. L'ultimo most played è il Gel detergente delicato di Biofficina Toscana. Non capisco bene come io abbia fatto ad ignorarlo per tutto questo tempo: ho comprato moltissime cose del marchio in quest'ultimo annetto circa, e mai, mi era venuto in mente di comprare il detergente. Lo uso quotidianamente da un mese e mezzo circa e lasciatemi dire, che vorrei ricomprarlo per tutta la vita. Consistenza perfetta, fragranza non direi inebriante ma a mio gusto, molto più che piacevole: niente di stucchevole, niente che possa annoiare o infastidire. Sento la pelle pulitissima, senza togliere niente al fatto, che ha contribuito allo sfratto dei miei punti neri nell'area del naso. Il detergente della vita.



Ora tocca ingranare la marcia e rimetterci in sesto, mi aspetta un paciugo, qualche review e... Anche una preview. Ditemi un po': vi piacerebbe se parlassi più approfonditamente della mia attuale skincare?




F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM

Posta un commento

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne