TAG: Most Played #4 August / September

22 settembre 2015

Ecco qua, sempre lo stesso problema che si ripete...  Sono rientrata dalle vacanze estive da più di una settimana e tra bagagli da disfare e cose da sistemare non ho avuto molto tempo di aggiornare il blog. Ma metterò le ultime lacrime da parte e ingranerò la marcia come ho sempre fatto, niente paura! Non si accorgerà nessuno che manca il most played di luglio e agosto, non temere Sue... Ssshh...

Se decidete di partecipare ve ne prego di citare l'ideatrice, è molto, molto importante riportare sempre la fonte GoldenVi0let! Potete inoltre condividere i vostri Most Played sui social aggiundendo l'hashtag #teammostplayed, così da rendere la vostra partecipazione più raggiungibile a tutti.


Nessuna carrellata di prodotti a non finire, pochi ma buoni. Ed è stato proprio questo il mio agosto: essenziale. Cominciamo con il Bagnoschiuma Delicato di Omnia Botanica. Ho già scritto una review approfondita in merito ma neanche qui, riesco a trattenermi dall'elogiarlo in tutti i modi possibili, è stato (e lo è ancora), insieme all'Olio della Dea Monoi e Vaniglia de Il Calderone di Gaia il mio rituale di bellezza preferito. Dopo il mare, prima di cena o di uscire poco importa, avvolgersi nella nuvoletta profumosa dei due prodotti calma i miei sensi, mi sento subito più fresca e coccolata. Li ho usati talmente tanto che (come potete vedere) ho mal ridotto l'etichetta di carta dell'olio. A tal proposito non mi dispiacerebbe affatto se Il Calderone di Gaia decidesse di proporre i suoi splendidi prodotti in un pack più bello e resistente oltre che congeniale. Ma si sa, quando si tratta di un buon prodotto, tutto il resto passa in secondo piano. Li adoro e sono diventati inseparabili, li sposto per casa in coppia e guai a chi li divide. Hanno entrambi contribuito egregiamente a far sì che la mia abbronzatura non venisse via al primo colpo di spugna.


Non poteva mancare un po' di make up da queste parti. Anche da questo punto di vista, ho usato spesso e volentieri gli stessi prodotti per mancanza di tempo ed anche per andare sul sicuro. Quando a luglio mia cugina mi ha regalato Rosa Ciclamino di Wycon ho pensato tra me e me che mi sarebbe stato malissimo. Ed invece ragazze, mi è piaciuto da matti: ottima resa, texture morbidissima e colore pieno e duraturo; non potevo sinceramente chiedere di meglio. Sull'abbronzatura che ho ottenuto nel mese di agosto poi, era tutto dire. L'ho adorato.
Si aggiudica un posto tra i most played di agosto e settembre anche Waffle di Mulac, un bellissimo e burrosissimo rossetto marrone che è riuscito a completare in modo classico e raffinato i make up più folli che ho avuto modo di sperimentare.
E non poteva mancare anche l'ombretto in polvere libera Desert di Neve Cosmetics (leggi bene: NEVE, non nivea), tra l'altro il mio preferito in assoluto tra i pigmenti in mio possesso. Il principe dei colori caldi, è proprio lui; è come un affascinante sceicco che vuole riaccompagnarti a casa, come uno scirocco che scalda alla prima folata, come un delizioso e morbido cappuccino in inverno. È Desert, signore.




Anche il vostro agosto è stato essenziale come il mio o vi siete destreggiate tra dieci e più prodotti diversi alla volta che manco la dea Kalì? Sono l'unica pazza immaginaria a idealizzare gli ombretti come dei bei giovanotti? ...e tanto altro, nella prossima puntata!


F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM

Posta un commento

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne