Le Petit Olivier - Cream Shower (Grapefruit, Blackberry Violet, Peach Apricot)

23 giugno 2015

Oggi per la prima volta, provo a recensire più prodotti insieme. Nascono così le multi review, che riserverò a prodotti che acquisto in più varianti e colorazioni, così da non intasare il blog con più prodotti della stessa linea e per poter fare un quadro più ampio e generale del prodotto. 
Spero di non pasticciare troppo e di fare una cosetta fatta bene, una volta tanto.


Le Petit Olivier è un marchio francese approdato da relativamente poco in Italia, reperibile da Auchan, Upim, Esselunga e altre grandi distribuzioni.

La gamma di prodotti comprende le seguenti linee: Olive oil, Argan oil, Shea butter, Green clay, Nature & tradition e Le Petit Olivier Organic. 

Questi cream shower in particolare, fanno parte di una linea per l'igiene personale più vasta:

Shea Milk, Almond Milk, Cotton Milk › 750 ml - 4,99 €
Cherry Blossom, Vanilla, Redcurrant, Milk, Orange Blossom, Rose, Verbena Lemon › 500 ml - 3,49 €
Tangerine, Blackberry Violet, Grapefruit, Peach Apricot, Raspberry › 250 ml - 1,99 €
I PREZZI POTREBBERO VARIARE IN BASE AL DISTRIBUTORE

Io sono già a quota tre dei formati da 250 ml che effettivamente sono un po' piccini.
In linea generale ciò che mi ha spinto all'acquisto è stato il packaging: semplice, nome e logo molto carini, tappo verde e un'esplosione di frutta sul fronte. Non ho saputo resistere e ho comprato in ordine di acquisto: Peach Apricot, Grapefruit e Blackberry Violet
La consistenza è quella della tipica crema bianca un po' opalescente. Si sono comportati tutti e tre molto bene: lasciano la pelle molto morbida e pulita senza seccare.

Tuttavia, se la ricerca di google vi ha portato fin qui dopo aver scritto 'le petit olivier cream shower inci' sappiate che ciò che consegue a questo post non è niente di verde. Per quanto mi riguarda, per la detersione corpo posso fare un piccolo strappo alla regola in quanto non posso permettermi di spendere 10 € o più per un docciaschiuma bio ed inoltre, ho bisogno di averne almeno uno sempre sotto mano - per ovvie ragioni! Spero comunque di poter fornire le informazioni che cercate.


P O M P E L M O U S S E / G R A P E F R U I T
aqua, sodium laureth sulfate, glycerin, disodium laureth sulfoccinate, cocamidopropyl betaine, laureth-2, sodium chloride, parfum, citrus paradisi fruit extract, polyquaternium-7, styrene copolymer, potassium sorbate, methylisothiazolinone, sodium benzoate, methylchloroisothiazolinone, citric acid, sodium hydroxide, limonene, linalool, butylphenyl methylpropional

Io questa la chiamo formula a singhiozzo, notate anche voi come i verdi e i rossi spesso e volentieri si alternano? La shower cream nella variante Grapefruit è quella che mi è piaciuta meno. L'ho acquistata per mio padre, rinomato amante delle profumazioni agrumate, ma in vista di questa multi review ho cominciato ad usarlo anche io. Che dire... Arance, pompelmi e mandarini anche basta. La profumazione è dolce e pungente allo stesso tempo, dà quella sensazione un po' frizzantina ed energizzante all'olfatto, che può piacere come non può piacere.


M Û R E  V I O L E T T E / B L A C K B E R R Y  V I O L E T
aqua, sodium laureth sulfate, glycerin, disodium laureth sulfoccinate, cocamidopropyl betaine, sodium chloride, laureth-2, parfum, rubus fruticosus fruit extract, viola odorata flower extract, polyquaternium-7, sorbitol, propylene glycol, styrene copolymer, potassium sorbate, methylisothiazolinone, sodium benzoate, methylchloroisothiazolinone, citric acid, sodium hydroxide, alpha-isomethyl ionone

L'ultima arrivata è questa profumatissima variante che unisce la dolcezza della mora alla freschezza primaverile della viola, un connubbio perfetto. È una fragranza che personalmente adoro, quella di frutti di bosco un po' simile al profumo Le Petite Robe Noir di Guerlain. È dolce e non saprei se definirla più invernale o estiva ma sicuramente, vira su qualcosa di più freddo di un succosissimo pompelmo o di una morbida pesca, palesemente estive. Purtroppo, è anche la profumazione che svanisce uno o due minuti dopo aver fatto la doccia, quindi la meno persistente tra le tre.


P Ê C H E  A B R I C O T / P E A C H  A P R I C O T
aqua, sodium laureth sulfate, glycerin, disodium laureth sulfoccinate, cocamidopropyl betaine, sodium chloride, laureth-2, parfum, prunus persica fruit extract, prunus armeniaca fruit extract, polyquaternium-7, styrene copolymer, propylene glycol, potassium sorbate, methylisothiazolinone, sodium benzoate, sorbic acid, methylchloroisothiazolinone, citric acid, sodium hydroxide, benzyl salicylate, linalool

Io amo le pesche, un po' meno le albicocche per la loro consistenza spugnosa. Ma quando ho scoperto questo brand mi sono orientata su questa fragranza quasi ad occhi chiusi, sapevo che sarei andata a colpo sicuro. Dolce e avvolgente, la fragranza di questa variante lascia sulla pelle una nota profumata che potrebbe ricordare il succo di frutta o un cremosissimo yogurt alla pesca. La profumazione più persistente tra le tre, riesce a resistere fino ad una o due ore sulla pelle.




Esperienza direi positiva per il prodotto in sé e nella norma per via dell'inci, mi sarei aspettata qualche estratto in più e qualche rosso in meno ma non si può avere proprio tutto dai prodotti di grande distribuzione, peccato.
Voi avete già provato qualcosa di Le Petit Olivier? C'è qualcosa che mi consigliereste o sconsigliereste? 
E qual è il vostro docciaschiuma del cuore?


F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM

13 commenti

  1. Come sono graziosi, non li ho ancora visti in giro :) snifferei subito quello alla pesca/albicocca.

    RispondiElimina
  2. Marchio che ho addocchiato alla Upim ma al quale non ho mai ceduto. La penso come te per molti aspetti, nemmeno io posso permettermi 10€ per un bagnoschiuma bio dato che sembra che me li beva invece di lavarmici da quanto ne uso ahahah :D Questi mi incuriosiscono parecchio, soprattutto mi pare buono il rapporto quantità - prezzo! Al momentoio sto usando quelli da 200ml di Yves Rocher, senza parabeni ma non credo siano con inci verde al 100%, solo che le profumazioni sono troppo buone per lasciarli lì ogni volta che ci passo :)

    RispondiElimina
  3. Ma ti figuri terminare il bagnoschiuma e dover aspettare un ordine per lavarsi? Passi per lo shampoo che a distanza di quattro giorni posso anche fare un'eccezione, ma sarebbe pazzia secondo me, ricorrere ad un ordine ogni due settimane.
    Anche io ho provato quelli di YR, della linea Jardins du Monde. Mi sono piaciuti ma non vado matta per le fragranze che ho scelto sinceramente. Mi ispirano tantissimo quelli dell'edizione limitata, il packaging è qualcosa di irresistibile! Il mio ultimo ordine YR risale ad un annetto fa, conto di piazzarne uno nuovo quanto prima perché i prezzi sono vantaggiosissimi ed i loro prodotti mi sono rimasti nel cuore <:

    RispondiElimina
  4. Concordo, sono proprio carucci. Ti consiglio di fare un tentativo, potrebbero piacerti!

    RispondiElimina
  5. Sai che li avevo adocchiati alla Upim qualche settimana fa? però solo nel formato piccino.
    Le profumazioni sono davvero deliziose!

    RispondiElimina
  6. Io non ho controllato bene ma ho visto le saponette e la linea capelli quasi sicuramente. Devo indagae meglio sui formati più grandi perché ci sono un paio di fragranze non male come Almond Milk e Verbena Lemon <:

    RispondiElimina
  7. Delle creme corpo senza paraffina (che mi fa un sacco di brufolini) sono cose più uniche che rare*_* Devo vedere se le trovo al mio Auchan (mio eh, perchè io posseggo un Auchan tutto mio looolXD)

    RispondiElimina
  8. mmmm dimmi che il bagnoschiuma Blackberry Violet h una distinta nota di Violetta....amo quel profumo *___*

    RispondiElimina
  9. Uhm, qualcosa di violetta ce l'ha, ma il mio nasino evidentemente è più sensibile alle more. Ti direi comunque di fare un tentativo perché la fragranza è veramente piacevole! *_*

    RispondiElimina
  10. Quello c'è da dire che è assolutamente un punto a favore, come dici tu non è affatto semplice trovarne :p
    Se vengo al TUO Auchan mi fai lo sconto? :v

    RispondiElimina
  11. pure io ero rimasta incuriosita dal packaging ma non ho mai agito per via dell'inci... tendenzialmente sono disposta a strappi però nella grande distribuzione ci sono anche prodotti a inci decente che non costano un rene, quando ci penso un po' mi smonto...



    però che confezioni adorabili ecco XD

    RispondiElimina
  12. Mai provato nulla: anche io per il corpo (non da spalmare, ma da sciacquare), spesso e volentieri, faccio uno strappo. Principalmente però mi deve colpire il profumo. Altrimenti ciao ciao :3 Infatti anche io ho un docciaschiuma favorito evah che però come INCI non è che brilli.. è uno di quelli iper brutti da supermercato, adesso non mi ricordo il nome però XD però ha un odore di mora (fintissimo ma io lo amo) che mi manda ai pazzi! *_*

    RispondiElimina

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne