Swatchland: W7 In the Night feat. BeautyBag

07 maggio 2015

Chi mi segue su facebook sa che già che razie al sito BeautyBag - per chi non lo conoscesse ancora, è un portale di recensioni cosmetiche in lingua italiana; mi è stata data la possibilità di testare la palette W7 In the Night attraverso l'iniziativa 'Mettilo alla prova'. Avrei dovuto semplicemente scrivere la mia opinione entro trenta giorni dalla ricezione della palette ma ho pensato che, trattandosi di una palette e specialmente di colore sarebbe stato riduttivo limitare la mia review in una decina di righe scritte. È possibile descrivere i colori in lungo ed in largo, ma l'occhio in questo caso vuole decisamente la sua parte!


Il packaging di questa palette somiglia molto alle naked di Urban Decay, in particolar modo alla seconda e alla terza, ambedue in latta come questa. Nello specifico la In the Night  di W7 presenta un packaging in latta viola riportante sulla facciata frontale il logo del marchio inglese, il nome della palette e la dicitura Smokey Shades • Eye Colour Palette in un delizioso rilievo bombato giallo oro.


Come per le naked di UD, anche questa palette presenta 12 cialde rettangolari posizionate verticalmente, di un peso complessivo (packaging compreso) di 14.4 gr. Per la descrizione delle cialde ho fatto riferimento alle mie vaghe memorie artistiche in quanto non ho trovato sul web delle descrizioni affidabili.

DUSTY › rosa cipria, shimmer
WONDERLAND › rosa arancio, shimmer
SUMMER › grigio cenere, shimmer
ATLANTA › bianco lavanda, glitter
ABRACADABRA › grigio glicine, shimmer
TOP HAT › viola ametista, satin
RAZZAMATAZ › viola indaco, glitter
LADY LUCK › rosa orchidea, glitter
LAURA E › marrone castagna, satin
PARTY POOPER › bianco ghiaccio, shimmer
GATE CRASHER › grigio metallizzato, shimmer
BOLOGNA › nerofumo, satin

Tra le cialde più scriventi abbiamo: Abracadabra, Top Hat, Laura E, Gate Crasher e Bologna.
Mentre quelle che ho trovato meno scriventi sono: Dusty, Atlanta e Party Pooper (le più chiare, più simili ad illuminanti. Le restanti sono scriventi ma non pigmentate come le sopracitate.
Per quanto riguarda la polverosità complessiva ho avuto difficoltà solo con Atlanta, Razzamataz, Lady Luck e Laura E, ma spolverando prima il pennello sul dorso della mano non ho riscontrato nessun problema di fallout.

DUSTY, WONDERLAND, SUMMER, ATLANTA
ABRACADABRA, TOP HAT, RAZZAMATAZ, LADY LUCKY
LAURA E, PARTY POOPER, GATE CRASHER, BOLOGNA

Prima di ricevere la palette mi sono soffermata a guardare ben pochi swatch della suddetta, l'avrei comunque ricevuta in tempi brevi e ho preferito non farmi influenzare troppo dai pareri sul web. Una volta aperta, ho avuto l'impressione che il packaging fosse poco robusto rispetto a come mi aspettavo, sicuramente più leggera della Naked 2 che possiedo. Poi, basandomi sulle quattro gradazioni di viola ho pensato che l'assortimento fosse scarso, non avevo ancora capito però, che il concept stesso della palette ruotava intorno al viola; packaging compreso - a volte mi riscopro più perspicace di quel che io creda. Il packaging comprende al suo interno proprio come le famosissime naked di UD, un double brush le cui estremità terminano una nel tipico pennellino in spugnetta e l'altra, in un piccolo e stretto pennello a lingua di gatto duo fibre.


Così, ho messo da parte i miei sciocchi pregiudizi in fatto di palette low cost, ho preso in mano i miei pennelli e ho cominciato ad imbrattare qualcosa, ed eccovi il risultato.


Ho notato che alcune di voi hanno spolliciato questa foto su Instagram, quindi qualcuna conoscerà già questo make up. Mi sono impegnata e non ho barato, usando esclusivamente gli ombretti che più mi piacciono della In the Night. Ho notato con piacere che alcune delle cialde si prestano perfettamente a fare da base coat sulla palpebra, a cominciare da Abracadabra, ma anche Summer e Gate Crasher - quest'ultimo non vedo l'ora di ricoprirlo di azzurro; ed altre da top coat Razzamataz e Lady Luck. Insomma, mi sono dovuta piacevolmente ricredere!

Palpebra mobile › Abracadabra, Rattamataz, Lady Luck, Bologna
Piega › Abracadabra, Wonderland, Laura E
Dotto lacrimale › Dusty
Piega inferiore › Abracadabra, Laura E

In conclusione se si ha voglia di sperimentare si tratta di una buona palette low cost, la scrivenza generale è nella media e paragonabile alle palettine Sleek: alcune cialde polverose, altre ancora poco scriventi e le restanti super pigmentate. Sono davvero contenta di aver scoperto per la prima volta questo marchio inglese grazie al Mettilo alla prova di BeautyBag e sono altrettanto contenta di aver avuto la possibilità di testarla per voi.




Qual è la cialda che più vi ispira di questa palette?
Io sono pazza di Abracadabra e Laura E!


F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM

26 commenti

  1. Che bella! *__* Tra i miei preferiti così di primo sguardo ci sono sicuramente abracadabra, top hat, razzamataz e lady lucky *__*

    RispondiElimina
  2. Caspita che meraviglia, non credevo. La seconda foto di swatches mi ha sinceramente ammaliato, così come il tuo trucco.

    RispondiElimina
  3. Molto bello il make up! Si, direi che Abracadabra, top hat, Laura E e Get Crasher sono molto belli! :)

    RispondiElimina
  4. Lady Luck poi è molto particolare, non avrei mai pensato di usare un colore simile per truccarmi ed invece l'ho pressato sulla palpebra mobile e l'effetto è molt caruccio *_*

    RispondiElimina
  5. Non credevo neanche io, sai? :D

    RispondiElimina
  6. Hai scelto i migliori direi, anche a me piacciono tanto!

    RispondiElimina
  7. Oh... Ma che carina. C'è più di una tonalità che mi ispira tantissimo ed il mio debole per i viola non aiuta.
    Il trucco mi piace tantissimo, soprattutto il contrasto tra la piega e la palpebra mobile.

    RispondiElimina
  8. Linda Ferrari7 maggio 2015 14:48

    Lady Luck è il colore che mi piace di più! E il trucco che hai realizzato è una meraviglia:)

    RispondiElimina
  9. Mamma quanto sono belli quei viola *_* Mi hai fatto venir voglia di usare quei colori :)
    E trucco bellissimo ;)

    RispondiElimina
  10. mi piace tantissimo il trucco che hai fatto *-*

    RispondiElimina
  11. Oddiooo. Ci sono un paio di colori stupendi. E quel trucco? AdoVo.

    RispondiElimina
  12. Alcuni colori sono propri carini, ma ci sono troppi sberluccichini per i miei gusti...
    Inutile ripeterlo, ma il trucco è bellishimo! ^3^

    RispondiElimina
  13. Il make up che hai realizzato mi piace molto *O*
    Detto questo, la palette tutto sommato sembra valida. I colori più belli e vividi sono sicuramente: Abracadabra, Top Hat, Razzamataz, Lady Lucky :)

    RispondiElimina
  14. Fino a qualche anno fa mi truccavo spesso di viola, il mio 'cavallo di battaglia' era viola + acquamarina, pensa. Ti ringrazio Miki *w*

    RispondiElimina
  15. Ma grazie, che gentile :)
    Lady Luck è particolare, non avrei mai detto che mi sarebbe piaciuto un colore del genere :p

    RispondiElimina
  16. Belli davvero! Anche se un verdino non mi sarebbe dispiaciuto affatto lì in mezzo °_°

    RispondiElimina
  17. Avrei voluto usare più colori ma poi non si sarebbe capito niente, grazie! :D

    RispondiElimina
  18. Anche per i miei gusti ci sono troppi sbrilluccichini, calcola che io sono abbonata da anni al marrone e puoi facilmente capire quanto sia stato difficile pressare un colore Lady Luck sulla palpebra XD

    RispondiElimina
  19. Ma grazie :3
    Anche per me la quarta fila è la migliore, anche se la terza non è neanche da buttare. Più che altro Razzamataz è un bellissimo viola così pressato che si fatica a farlo aderire. Mentre Laura E mi ha stupita un sacco!

    RispondiElimina
  20. Inutile dire che spargo cuoricini immani per tutti i viola indistintamente? E mi piace tanto anche il makeup. Perché non ti sei mostrata a viso intero?! ♥

    RispondiElimina
  21. Immaginavo Fede, tu coi viola ci vai d'amore e d'accordo :p
    In realtà la foto a viso intero c'è, ma l'ho trovata superflua -_-

    RispondiElimina
  22. che bella la palette! e sopratutto il trucco che hai fatto!
    ma che bella questa iniziativa di BeautyBag, devo essere sincera non conoscevo!

    RispondiElimina
  23. Io la conosco relativamente da poco, è molto molto carina ^_^

    RispondiElimina

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne