5MINUTI ...in più

08 marzo 2015

Buona domenica e tanti auguri a tutte le bellezze connesse! Quando leggerete questo post molto probabilmente sarò già in aeroporto o sull'aereo soffocata dal profumo di mimosa. No panic, non sto per annunciare nessunissima assenza dal blog in quanto la destinazione non è Mumbai, bensì casa del mio ragazzo, ad un'oretta e mezza di aereo. 
Certo, magari non riuscirò a postare moltissimi fotd per mancanza di materia prima (ahimé porterò con me al massimo tre palette... maybe), ma le recensioni e tutto il resto non mancheranno!

Sapevo che l'ultimo appuntamento della bella rubrica ideata da me e Redditude sarebbe arrivata presto o tardi, ma non così in fretta! Mi ero appena abituata al ritmo... Vabbè, voi cercate di convincere la rossa a fare un remake. Chissà. 
Per quest'ultimo episodio io e Reddie abbiamo pensato bene di lasciarvi carta bianca: niente 5 minuti "prima e dopo di", ma semplicemente 5 minuti in più di super fast beauty routine: quella che vi è più utile, quella che vi rilassa o addirittura quella che non vedete l'ora di fare. Se mangiare fosse una beauty routine probabilmente al posto di forbicine e specchietti vi avrei degnate di una bella caponata, ma la vita è piena di insidie ed io non dimagrisco dormendo, quindi...


Parola d'ordine: sopracciglia.
I miei 5 minuti in più sono interamente dedicati alla cura delle sopracciglia. Dannatissime sopracciglia, oserei dire. Le mie sono mediamente folte, lunghe e tanto tanto mosse, ma talmente mosse che pur fissandole con il mascara in gel c'è sempre un peletto che cambia posizione manco fosse un girasole. Riassumendo: le sopracciglia sono una delle tante croci che madre natura ha deciso di infliggermi.
Nella foto potete ammirare i Fantastici 4: forbicette arrotondate direttamente da Art Attack (un saluto a Giovanni che mi segue sempre con affetto), specchietto cuoricioso dal motivo floreale che fa taaanto anni '60 - regalino della mia amica Cristina, pettinino da sopracciglia che più che aiutarmi a pettinarle mi istiga violenza (ringraziamo MUA) ed infine un'anonimissima pinzetta da sopracciglia che per inciso, non ho la più pallida idea di dove io l'abbia comprata. Sembrerebbe la tipica pinzetta da supermercato / acqua & sapone, nonostante ciò posso garantirvi che funziona alla grandissima! Ho provato a sostituirla con quella di Essence per mera curiosità, trovando quest'ultima troppo pericolosa - per quanto mi riguarda servirebbe il porto d'armi per detenere in casa quella cosa.

Ma passiamo alla routine nello specifico...
Innanzitutto mi preparo psicologicamente, specie se non tocco le sopracciglia da una settimana so che non sarà una passeggiata. Le mie dannatissime (ho appena deciso di chiamarle così) non hanno una forma ben precisa né tantomeno un'arcata sopraccigliare degna di nota, quindi se sono di fretta o distratta da qualcosa può capitare che passo da sopracciglia alla Angelina Jolie a quelle di Christina Aguilera nel 2004... E non è un bel vedere, ve lo assicuro.
La routine ideale si svolge con specchietto in mano davanti ad una finestra o addirittura all'aria aperta: ho notato infatti che la luce artificiale riesce a camuffare alcuni peletti che invece se la spassano alla grande. Con il pettinino spazzolo i peletti all'insù ed inizio a strappare quelli girovaghi che non hanno nulla a che vedere con la sagoma delle dannatissime, se sono cresciute di spessore le sfoltisco, anche se cerco di andarci piano nella zona inferiore. Mi sposto sopra al sopracciglio ripetendo lo stesso procedimento dopo aver pettinato i peletti all'ingiù e quindi sulla zona più esterna. Quella sì che è una dannazione per me, dato che (guarda tu il caso) hanno deciso di crescere tutte sparpagliate o più rade da quelle parti, quindi non riesco quasi mai a dare loro la forma che vorrei. Ma vi sistemo io a suon di olio di ricino adesso! Per finire le ripettino all'insù e le accorcio con la forbicina. Questo passaggio le rende ancor meno gestibili ma i peletti troppo lunghi che fanno ciaociao alle ciglia anche no.



Buuu! Abbiamo finito! *sigh*
Ma cosa faremo...? Di cosa parleremo?! 
Come si diceva nei cartoni e nelle sitcom anni '90? Tutto bene quel che finisce bene. Mi è sempre piaciuta questa frase perché poi i protagonisti in vista dei titoli di coda si abbracciavano sempre con un bel sorriso rilassato stampato sulla faccia. Vorrei fare lo stesso con la mia rossa preferita Redditude che mi ha sopportata quando cercavo sempre il pelo nell'uovo o mi dimenticavo di questo o quello. Grazie bellissima!
E grazie a tutte voi, sì. Tutte voi, perché senza di voi non sarebbe mai stato possibile tutto questo. E grazie agli Academy che hanno creduto in questo progetto fin da subito e... Gli Oscar nuocciono gravemente alla mia salute mentale anche con un certo delay.



F O L L O W   M E
FACEBOOK - TWITTER - INSTAGRAM

30 commenti

  1. Sono in linea con te, avere un po' di tempo in più significa occuparmi delle mie sopracciglia ;)

    RispondiElimina
  2. Véronique Biologique8 marzo 2015 14:18

    Innanzitutto buon viaggio o -se sei già arrivata- buon soggiorno dal tuo ragazzo!! E' stato bellissimo in queste domeniche (che sono volate davvero ç_ç) leggere i vostri appuntamenti settimanali, ed è stato ancora più bello partecipare insieme a voi! Grazie a voi per questa bellissima idea che avete avuto <3

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri anche a te!! Grazie per averci fatto compagnia! :D

    RispondiElimina
  4. Buon viaggio verso casa del tuo ragazzo, goditi questa festa.
    Anche a me dispiace che il tag sia terminato ma sono felice di essere arrivata in fondo alle 5 puntate senza saltarne neanche una. Baci.

    RispondiElimina
  5. Roberta Romeo8 marzo 2015 17:26

    Buona festa cara! ^-^

    RispondiElimina
  6. ahahah anch'io ho le sopracciglia rotanti (ovvero si girano come più gli piace), però questo passaggio nei miei 5 minuti di relax non esiste... in quei 5minuti non posso farmi il "sangue amaro" per loro XD e mi dedico ad altro!
    Auguri per la festa della donna e divertiti con il tuo ragazzo ;)
    Grazie per averci dato la possibilità di partecipare a questa rubrica :-*

    RispondiElimina
  7. Come capisco la tua frustrazione! Le mie "dannatissime" non sono tanto ribelli quanto a posizione, nel senso che non si spettinano; però ci sono sempre dei peletti intrusi che crescono a vista d'occhio: ogni due giorni devo correre ai ripari, uffa! Ciao.

    RispondiElimina
  8. Ahhh le sopracciglia! Seguo una routine molto simile alla tua... a volte penso che abbiano vita propria e poi crescono alla velocità della luce, tutti i giorni devo tirar via qualche peletto!
    Lo specchietto è adorabile <3
    Il mio ultimo post è programmato per domani, attendo con ansia un remake del tag ^_^

    RispondiElimina
  9. Da vera sitcom che si rispetti ci deve essere però anche il sottofondo di voci che fa "ooooooh" al momento dell'abbraccio se no non è la stessa cosa XD
    Buona trasferta cara, a te e alle tue amiche sopracciglia (le mie per fortuna sono decisamente più gestibili...)
    ^3333^

    RispondiElimina
  10. ahahah stupendo questo post! Facciamo più o meno le stesse cose…io na volta al mese però :( o quando un pelo inizia a darmi sui nervi e portarmi all'isterismo!

    RispondiElimina
  11. Ludovica Lanati9 marzo 2015 15:40

    Ciao :) volevo dirti che ti ho taggata in questo post:

    http://kaosammonite.blogspot.it/2015/03/tag-my-beauty-routine.html

    Baci

    RispondiElimina
  12. Ti capisco!!!!!!!!!!!!le mie sopracciglia sono ingestibili!>_<

    RispondiElimina
  13. A me fa fatichissima fare le sopraccigliaaaaaa xD

    RispondiElimina
  14. A me più che altro scoccia tantissimo ._.

    RispondiElimina
  15. Esigo delle sopracciglia autosfoltenti (?) :D

    RispondiElimina
  16. UN MESE?! Caspita beata te che hai la ricrescita del pelo così lenta ._.

    RispondiElimina
  17. AHAHAH! Ecco, sapevo di aver dimenticato qualcosa!
    Facciamo a cambio...? No eh? >_>

    RispondiElimina
  18. Beh per lo meno sono più "diligenti" in quel senso, fortunella *_*

    RispondiElimina
  19. Ecco, fai benissimo tu che ti concedi una routine più piacevole, io sono sempre e costantemente di corsa (ed in ritardo) quindi i miei 5 minuti in più si riducono... A questo ._.

    RispondiElimina
  20. Sei stata bravissima infatti *_*
    Ci mancheranno tanto i vostri post!

    RispondiElimina
  21. Aww, ma grazie a voi! *__*

    RispondiElimina
  22. Ma che cara che sei Véronique, grazie tante di averci seguito ^_^

    RispondiElimina
  23. No ma non per quello, è perché la mia voglia ha una lenta ricrescita :P

    RispondiElimina
  24. Le sopracciglia sono una mia fissazione, sia le mie che quelle degli altri. Una volta me le spinzettavo sempre ma nell'ultimo anno ho deciso di lasciarle il più naturale possibile eliminando giusto qualche pelo pazzo evitando di farmi crescere un monociglio, ma anche le mie sono abbastanza dannate, se non tutti i giorni almeno uno sì e uno no le devo sistemare :/

    RispondiElimina
  25. Io alle sopracciglia non posso dedicare 5 minuti ogni tanto... ogni santissimo giorno devo perderci un minimo di tempo, per forza! Mi ricrescono ad una velocità fotonica! Odio! Poi quando spuntano solo i puntini neri...che fastidio!
    Mi ha fatto piacere partecipare a questa rubrica!! Mi spiace sia già finita! :) Ho scoperto tanti nuovi blog...a partire dai vostri due! ;)
    Kiss!

    RispondiElimina
  26. Ma non è la ricrescita del pelo lenta, ma è la mia voglia che è lenta XD

    RispondiElimina
  27. Fossi capace di sistemarle anche io dedicherei i miei 5 minuti in più alle sopracciglia ma siccome che ssssssono negata (cit. A. Marchesini - chissà perchè questa rubrica mi fa venire in mente un sacco di citazioni!), dicevo siccome sono negata le mie sopracciglia sono spesso molto folte e vengo di tanto in tanto sistemate da manine esperte. Vado a finire il mio post, meglio tardi che mai :*

    RispondiElimina

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne