BeBio #1: Mi Strucco Facile!

27 settembre 2014

Ammetto di essere arrivata un tantino in ritardo rispetto alle altre, ma eccoci qui con il primo episodio di #bebio, 
rubrica ideata da quella mattacchiona di Misshaul.
Il primo episodio, come avrete capito - non posso negare di avere delle lettrici perspicaci - riguarda lo struccaggio, passaggio che odio e amo: odio quando ho tre chili di sonno su un occhio e quattro sull'altro, amo perché a differenza di come mi capitava anni e anni fa, una volta a casa la primissima cosa che faccio è liberarmi del trucco. Quindi la domanda sorge spontanea: cosa uso per struccarmi? 



I PROVENZALI - LATTE DETERGENTE BIOLOGICO
Mi è piaciuta fin da subito la delicatezza di questo latte detergente, la consistenza è densa e molto morbida, non si scioglie completamente nell'acqua ma permette più di qualche massaggino. Amo usarlo post struccaggio per la sensazione di pulizia che mi lascia per oltre un'ora sulla pelle. Il profumo è altrettanto delicato e piacevole. La reperibilità è alta in teoria, in pratica va letteralmente a ruba e può darsi che non riusciate a trovarlo così facilmente come è stato per me. Ho parlato più approfonditamente di questo latte detergente qui.


RAPUNZEL OLIO DI COCCO
Avete presente una manna dal cielo? Lo è stato questo olio di cocco per me: struccherebbe anche il grasso di motore - spero che nessuna di voi ne faccia uso. Unica pecca se vogliamo è che a strofinarlo troppo sugli occhi per rimuovere mascara, eyeliner, ombretto o appunto grasso di motore non dico che bruci, ma appanna un po' la vista per qualche minuto, cosa che a me sinceramente piace un mucchio - wooo ci vedo sfocatooo!! Reperibilità direi media, io lo trovo da NaturaSì al prezzo di 4.00€ circa per un mattone di 200ml.


LAVERA BASIS SENSITIV CREMA IDRATANTE
Cremina dal profumo estivo, non smetterò mai di dirlo ma è come spalmarsi il Grand Soleil direttamente in faccia, sarà che lo sento solo io ma continuo a dire che sa di limone. Molto fluida e morbidina anche lei, riesce a piallarmi quella rughetta che di tanto in tanto mi spunta sulla fronte. Prezzo modico e reperibilità medio bassa, io lo trovo da NaturaSì, anche questa oggetto di una mia review che potete trovare in tutto il suo splendore qui


PANNO IN MICROFIBRA
Pannetti in microfibra di tutti i colori (giuro, ne ho almeno 7 di colore diverso). Un'ottima alternativa economica e duratura ai dischetti in cotone che fanno il loro buon lavoro ma una volta finiti bisogna ricomprarli e a quel punto via dindi dal portafogli. Morbidi e resistenti, potete trovarli in un qualsiasi supermercato.





Ed eccovi spiegato come mi strucco, so che non ve ne fregava niente ma adesso potrete dire alle vostre amiche 
"Io so come si strucca Sue", arrivedorci.

Seguimi anche su...
FACEBOOK    TWITTER    INSTAGRAM

22 commenti

  1. Cassandra&beauty27 settembre 2014 17:58

    E se usassi il grasso di motore? 😂😂😂 yuhuuu vedi sfocatooo!

    RispondiElimina
  2. Allora l'olio di cocco riuscirebbe a lavartelo via, garantito! *__*/

    RispondiElimina
  3. Wauahah mi fai morire, ora ci vorrebbe uno striscione da stadio con su scritto "Io so come si strucca Sue!" :D Dovrei decidermi pure io a fare il grande passo e a far conoscere al mondo la mia routine di struccaggio, in fondo sono post di pubblica utilità, no?! :D

    RispondiElimina
  4. anche o uso l'olio di cocco per struccarmi non ho mai trovato nulla di meglio ! :)

    RispondiElimina
  5. olio di cocco vorrei tanto ma tanto trovarlo uff alla fine io qua non riesco a trovare nessuno dei tre prodotti che tanto vorrei provare... ps. io il panno in microfibra lo uso per asciugare il viso dopo lo struccaggio e la detersione ,se ho ancora qualche traccia di trucco.. non l ho mai usato al posto dei dischetti ,devo comprarne un altro e provare.. domanda idiota dopo te come lo lavi il panno per levar tutto il trucco? :D

    RispondiElimina
  6. Uno striscione bello grosso però! v.v
    A me piacciono i post del genere, sono sempre incuriosita dalle abitudini altrui quindi se deciderai di farlo sarò una delle prime a leggerlo :3

    RispondiElimina
  7. E soprattutto, mi capita spesso con struccanti e simili di non riuscire a togliere completamente il mascara, con l'olio di cocco il problema proprio non si pone!

    RispondiElimina
  8. Bellezza hai mai provato in negozietti di alimenti etnici? Il Rapunzel si può trovare anche lì, altrimenti c'è sempre l'Akamuti su internet ;)
    Il panno si lava molto facilmente a mano, magari con una saponetta.

    RispondiElimina
  9. Ma che carina la confezione del latte detegente Provenzali! *_* Se poi è anche efficace DEVO averlo XD

    RispondiElimina
  10. Mi avevi detto che l'avresti fatto e l'hai fatto, mi raccomando ora non mi superare!! :)

    RispondiElimina
  11. Non lo farei mai! Ti seguirò passo passo! :p

    RispondiElimina
  12. Finalmente sei dei nostri *_*
    Quel latte detergente non lo trovo mai qui ç__ç Oggi vado a fare un giro ed incrocio le dita :D

    RispondiElimina
  13. mi piace moltissimo la tua routine!!!!^______^..quest'olio di cocco non l'ho mai provato...^_^...il latte detergente mi ispira molto!^_^

    RispondiElimina
  14. Io invece odio la sensazione del vedo sfocato causata dall'olio di cocco! >_<

    RispondiElimina
  15. Finally! ♥
    Vai che ce la fai Ele! E' molto probabile che piaccia anche a te, papera come sei!

    RispondiElimina
  16. Consigliatissimi entrambi! ^_^

    RispondiElimina
  17. Ma comeee! io mi diverto un mondo :'D

    RispondiElimina
  18. Ciao, passo per la prima volta dal tuo blog grazie alla rubrica Bebio. Anche io uso lo stesso olio di cocco e mi ci trovo benissimo, mi attira invece molto la crema idratante :-)

    RispondiElimina
  19. Che bello conoscere un'amica di Bebio! E... Olio di cocco ftw! :D

    RispondiElimina
  20. Bambi Organics1 ottobre 2014 16:45

    Quel detergente dei provenzali vorrei pure provarlo io solo che non so dove si trova..saranno anni che nn entro in un negozjo fisico..no,mento in australia ci sono entrata hahah

    Eehmmmmm l'olio di cocco anche per mangiare!! Mon amour! ❤❤

    RispondiElimina
  21. Loredana Caschetto6 ottobre 2014 17:53

    Confermo in pieno: quella crema di Lavera sa di LIMONE! E io non so resistere alle profumazioni agrumate <3<3<3 Quell'olio di cocco non l'ho ancora provato, ma avendo NaturaSì a portata di macchina, per non attendere i corrieri, mi convertirò presto =)

    RispondiElimina

I ♡ Your Comments! No sub4sub!

Copyright © Cosmetic Mind
Design by Fearne